Skip to contentSkip to footer

Rimuovendo Gli Ostacoli è un progetto sociale che ha l’obiettivo di combattere le diseguaglianze. Vogliamo aiutare, sostenere, affiancare le tante realtà del volontariato sociale che operano nelle nostre città, in una logica di reciprocità e di solidarietà.

Mutualismo per chi fa mutualismo: è questa l’idea di fondo che intendiamo perseguire. Fare una donazione tramite la nostra associazione significa, dunque, aiutare e supportare concretamente le realtà del volontariato alle quali devolveremo il ricavato.

Intendiamo fare la nostra parte di cittadine e cittadini per aiutare realmente le famiglie che vivono in condizioni di bisogno, a partire da quelli scolastico-educativi, ma vogliamo farlo coordinandoci con le strutture già presenti e operative nel territorio: le tante associazioni, cooperative sociali, i movimenti per il diritto all’abitare, comitati di quartiere, centri interculturali, i progetti di mutualismo sociale.

L’idea di realizzare un’Associazione di Promozione Sociale è sorta durante il periodo del cosiddetto lockdown, un’esperienza che ci ha raccontato, sotto altre forme, le disuguaglianze che già c’erano e che ora sono ampliate. Tutti gli elementi della crisi, infatti, erano già presenti, pronti ad essere evidenziati spietatamente da una pandemia che ha portato ogni sistema vicino al collasso, ogni struttura prossima al proprio limite di resistenza.

Cosa abbia comportato questa crisi, in particolare, per il settore educativo, la scuola, l’università, il mondo della cultura, è di tutta evidenza: aumento della dispersione scolastica, altissima percentuale di studenti che non hanno potuto frequentare “lezioni on line”, la difficoltà delle famiglie nel doversi assumere un ruolo di supporto e supplenza, l’improvvisazione con cui si son dovute affrontare emergenze di ogni tipo.

Come sempre, i più deboli hanno pagato il prezzo più alto. Il rapporto di Save the Children – che potete scaricare qui – fa il conto dei danni. Non siamo esperti o tecnici del mondo educativo, ma le diseguaglianze portano segni ben facili da identificare. La povertà non richiede una laurea in pedagogia per essere riconosciuta. E la marginalità sociale ed economica si traduce sempre, in modo drammaticamente elementare, in bisogni primari che non riescono a essere soddisfatti.

ecco come puoi aiutarci:

RACCOLTA FONDI

Raccogliamo fondi per aiutare le famiglie, le studentesse e gli studenti, che hanno bisogno di strumenti utili alla didattica e che sono in una situazione di bisogno. A titolo esemplificativo, il ricavato sarà utilizzato per acquistare materiale didattico (libri, penne, quaderni, etc.), strumenti di supporto (tablet, computer, kindle, router per le connessioni, etc.), acquisto di servizi (abbonamenti per linee internet, abbonamenti a mezzi di trasporto, etc.), per il supporto alle spese (affitto, buoni spesa, etc.).
Dona

MATERIALE INFORMATICO USATO

Raccogliamo materiale utile a supportare la didattica e a ridurre il digital divide. Puoi donare: tablet, computer, kindle, per le connessioni, smartphone, etc. Questa sezione del progetto è sviluppata in collaborazione con l’associazione Informatici senza frontiere (ISF).
DONA

BANCA DEL TEMPO

Una banca delle tempo per creare un Registro del volontariato nel quale raccogliere i nominativi di chi sarà interessato a svolgere attività di volontariato con particolare attenzione al volontariato diretto al supporto delle attività di apprendimento: sostegno all’apprendimento a distanza, lezioni di recupero, affiancamento e tutoraggio, etc.
DONA

RAFFORZA LA SOLIDARIETÀ

iscriviti alla nostra associazione per sostenere il volontariato sociale. Rimuovendo Gli Ostacoli intende agire in una logica di mutualismo favorendo un lavoro di collaborazione tra i vari attori sociali. Per questo aderiamo alla Rete dei numeri Pari che “unisce centinaia di realtà sociali diffuse in tutta Italia che condividono l’obiettivo di garantire diritti sociali e dignità a quei milioni di persone a cui sono stati negati” e abbiamo già sviluppato una cooperazione con Informatici Senza Frontiere e con l’associazione Asinitas.
REGISTRATI

Siamo contenti di comunicare che il gruppo editoriale Citynews è diventato media partner di Rimuovendo gli ostacoli. Siamo onorati di questa attenzione e dell’aiuto che la collaborazione porterà. per noi poter contare sulla visibilità dei nostri progetti e su l’aiuto di un importante gruppo editoriale è fondamentale.